Santo Tomaino: Epic painting (Italian Edition) by Aa.Vv.,Marina Mattei,Gianni Mercurio PDF

By Aa.Vv.,Marina Mattei,Gianni Mercurio

Quella di Santo Tomaino non è una pittura antiquariale o tradizionalista. In essa i rimandi al mondo esterno si intrecciano con le determine della memoria, con elementi legati alla condizione psicologica e a quella costellazione di miti e archetipi che fanno l. a. storia dell'uomo; dal punto di vista tecnico, manuale, quegli stessi rimandi sono filtrati da un gesto pittorico indissolubilmente legato alla dimensione soggettiva, intima. Il potere comunicativo, visivo, fisico e spirituale, che l. a. pittura non condivide con altri mezzi espressivi, è il volano attraverso cui riconquistare una libertà poetica.

Show description

Read more

Download e-book for iPad: Costruire in "stile". L'architettura italiana ad by Mariangela Turchiarulo

By Mariangela Turchiarulo

italian/english text
L'indagine condotta nel presente libro è rivolta al modo di progettare e costruire importato, tra il diciannovesimo ed il ventesimo secolo, dai maîtres d'oeuvre italiani operanti in Egitto, in particolare advert Alessandria, con un approfondimento dell'opera di Mario Rossi. Attraverso il caso delle architetture residenziali di Alessandria, si vuole contestualizzare spazialmente e temporalmente l. a. ricostruzione del personaggio Mario Rossi, distintosi in step with aver progettato innanzitutto moschee. Si giunge a definire due atteggiamenti prevalenti, protesi tra volontà di importazione e volontà di assimilazione, che dimostrano come il complesso e globale fenomeno dell'Eclettismo (momento storico di transizione e trasformazione, animato dalla ricerca di un “nuovo stile” che potesse definirsi “moderno”, profondamente segnato dall'esportazione europea di nuove possibilità tecniche e materiali) rappresenti l'espressione di un momento di “crisi” del linguaggio edilizio a cui sembra resistere, tuttavia, secondo l'autrice, los angeles continuità culturale dei processi tipologici, nella convinzione che l'architettura contemporanea possa e debba sviluppare i propri caratteri stilistici e costruttivi in accordo con le molteplici tradizioni locali. Ricollocando l'opera di Rossi in un processo di continuità storico-progettuale (alla luce di alcuni nodi critici riconosciuti come elementi ereditati dalla tradizione mamelucca, ottomana ed ottocentesca), “scavando” nel suo percorso formativo ed ideativo (ricostruito attraverso un intenso lavoro di individuazione e recupero delle fonti disperse), l'autrice restituisce razionalità e leicità di un “programma ideologico” dell'architettura inteso come processo di aggiornamento dei tipi, delle tecniche, dei linguaggi, senza perdere mai di vista il duplice legame esistente tra progetto e costruzione, tra forma tecnica e forma estetica, tra architettura e città, nella convinzione che l. a. storia dell'una sia indissolubilmente legata alla storia dell'altra. Interpretando il progetto delle moschee rossiane come un vero e proprio processo di integrazione culturale, tipologica, tecnologica, stilistica tra Oriente ed Occidente, il presente libro vuole sollecitare una quanto mai attuale riflessione sul rispetto e l'integrazione delle identità locali nell'odierna period della Globalizzazione.

Show description

Read more

Read e-book online L'uomo che vendeva ricordi (Italian Edition) PDF

By Donato Di Capua

Corre più veloce il pace o l’uomo? Vivono più i ricordi o i pensieri?
Nella diatriba che da sempre fa scontrare l. a. realtà con l’inconscio capita di incontrare un uomo che ha imparato a vivere insieme al suo corpo, al ritmo degli attimi. È così uniqueness los angeles sua volontà che senza difficoltà soggioga e beffeggia le ore. Lo fa con l. a. delicatezza con cui il vincitore consola il vinto, con los angeles discrezione con cui l. a. luna sorride al sole, prendendo il suo posto, maliziosa, in line with regnare di notte.
Ma quante volte si vede los angeles luna anche di giorno? È un’entità che batte il pace perché silente, resta lì in attesa, e regna. Fanno così anche i ricordi, fantomatici attori di uno spettacolo senza palcoscenico. Perché a teatro tutto comincia e finisce, ma nella vita no. I ricordi come l. a. luna battono il tempo.
Così, L’uomo che vendeva ricordi ha sospirato dinanzi agli eventi, ne ha fatto l. a. sua fonte, e con essi ha stretto un patto siglato dal pace. Ha stretto un patto con l. a. vita, ora è sole e luna, è in sé pace, sempliceMente.

Show description

Read more

Musica ai limiti (Campi del sapere) (Italian Edition) by Edward W. Said,F. Leoni PDF

By Edward W. Said,F. Leoni

Questi saggi coprono un arco di circa vent’anni, durante i quali stated è stato critico musicale di importanti riviste e quotidiani statunitensi. L’idea di “critica” che sta dietro alla scrittura di acknowledged è quella della “teoria critica” di uno dei suoi grandi ispiratori, Theodor W. Adorno. Fare critica musicale significa, in line with stated, compiere un esercizio poliedrico, che incontra l. a. musica “ai limiti” della musica, situandola al crocevia di progetti filosofici e letterari, fenomeni sociali e drammi storici. Ai confini di una certa opera musicale, di un certo evento concertistico, di una certa poetica compositiva, acknowledged fa riemergere un progetto estetico, e ai confini del progetto estetico una politica della musica, una politica dell’arte. in step with chi si scrive musica? consistent with chi los angeles si esegue? Che visione del mondo si nasconde dietro il contrappunto bachiano, los angeles forma-sonata beethoveniana, l’improvviso schubertiano? È lo stesso esibirsi in una sala da concerto ottocentesca o davanti al più moderno dei microfoni digitali? Interpretare significa installarsi fedelmente nel passato dell’opera, o installare l’opera nell’urgenza del nostro presente? acknowledged rilegge attraverso il prisma di queste domande grandi opere musicali (Erwartung di Schoenberg, l’amatissimo Richard Strauss, l. a. Tetralogia di Wagner), progetti e istituzioni che hanno fatto l. a. storia della musica (il pageant di Bayreuth, il Metropolitan Opera di New York), determine di interpreti leggendari (tra cui Arturo Toscanini, Glenn Gould, Maurizio Pollini).

Show description

Read more

Aa.Vv.,Emanuele Martinez,Marco Pizzo's L'idea di Roma. Una città nella storia.: 140° anniversario PDF

By Aa.Vv.,Emanuele Martinez,Marco Pizzo

Il 20 settembre 1870 quando i primi bersaglieri italiani entrarono a Roma, di fatto si realizzò l'Unità dell'Italia intesa come nazione culturale. l. a. Città Eterna aveva svolto lungo i secoli una inequivocabile funzione di simbolo non solo consistent with l'Italia, ma anche in step with l'Europa. los angeles tradizione classica dell'antichità aveva contrassegnato consistent with secoli los angeles cultura e ispirato l'attività di poeti e scrittori. los angeles tradizione cristiana aveva gettato le sue radici all'interno di questo territorio solcato dal Tevere custodendo le spoglie degli apostoli Pietro e Paolo e divenendo l. a. naturale sede del pontefice. los angeles cultura umanistica e rinascimentale aveva così iniziato a recuperare tutte queste valenze storiche e culturali rileggendole in modo diverso e caricando di significati moderni il patrimonio del passato. Tutto questo trovò in quel 20 settembre di one hundred forty anni fa los angeles sua naturale e logica conclusione. Non a caso Cavour dichiarò che "tutta los angeles storia di Roma dal pace dei Cesari al giorno d'oggi è l. a. storia di una città los angeles cui importanza si estende infinitamente al di là del suo territorio, di una città, cioè destinata advert essere l. a. capitale di un grande stato". In questa affermazione viveva l. a. consapevolezza che los angeles grandezza di Roma risiedeva proprio nella sua capacità di integrare tradition e tradizioni different e di essere davvero in simbolo culturale di una nazione, l'Italia, che finalmente proprio durante il Risorgimento period riuscita a trovare quella unità che period stata a lungo vagheggiata. E in questo concetto stava "l'Idea di Roma". Questa iniziativa vuole dar conto di tutto questo lungo e secolare percorso cercando di a ways vedere come l. a. tradizione e l'ideale di Roma, intesa come simbolo nazionale condiviso, corra lungo tutta lo storia italiana. Una storia che di certo non finisce con breccia di Porta Pia ma che continua durante il XX secolo con le utopie urbane, avveniristiche e metafisiche, dell'E42 e prosegue il suo percorso durante le Olimpiadi del 1960 quando il passaggio della fiaccola olimpica tra i monumenti classici e cristiani sembrò sancire il trionfo della continuità ininterrotta di una secolare tradizione culturale.

Il quantity è a cura di Marco Pizzo ed Emanuele Martinez.

Show description

Read more

Lucia Martincigh's Strumenti di intervento per la riqualificazione urbana: La PDF

By Lucia Martincigh

Gli spazi pubblici urbani, dove ogni giorno trascorriamo buona parte del nostro pace, spesso presentano scarsa qualità ambientale e difficilmente offrono le prestazioni richieste. È necessario quindi intervenire in line with riqualificare l'ambiente stradale in modo che possa offrire non solo maggiore accessibilità e sicurezza ma anche convenience ed attrattiva. Progettare in sinergia spazi urbani e mobilità sostenibile è un processo complesso che va supportato da strumenti adeguati: gli indicatori integrati. Sulla base di valide esperienze europee si propongono indicazioni operative che facilitano il processo progettuale nelle sue diversified fasi: dalla valutazione dello stato di fatto e definizione delle trasformazioni da operare, fino alla scelta delle possibili strategie d'azione e al disegno delle soluzioni replacement innovative.

Show description

Read more

Download e-book for iPad: Vittoriano Viganò. A come Asimmetria (Italian Edition) by Paolo Golinelli,Franz Graf,Alberto Grimoldi,Gianni

By Paolo Golinelli,Franz Graf,Alberto Grimoldi,Gianni Ottolini,Pier Carlo Palermo,Antonio Piva,Michele Porcu,Paolo Portoghesi,Vittorio Prina,Bruno Reichlin,Francesco Scullica,Pierfranco Galliani,Emilio Faroldi,Francesca Albani,Alberto Artioli,Gian Carlo Bore

Collana Architettura e Complessità diretta da Antonio Piva

Per il terzo anno consecutivo, dopo Franca Helg e Marco Zanuso, il Dipartimento di Architettura e Pianificazione della Facoltà di Architettura e Società del Politecnico di Milano - insieme al Dipartimento INDACO della Facoltà del layout, all'Accademia di Architettura dell'Università della Svizzera italiana e all'Archivio del Moderno di Mendrisio - celebra una delle determine fondanti l. a. sua tradizione didattica,Vittoriano Viganò, autore, tra l'altro della "nuova" sede della Facoltà di Architettura e Società di through Ampère. Una riflessione nel riconoscimento della complessità umana e professionale di un architetto che ha fatto del suo lavoro una missione di vita, identificandolo con una componente etica e umana di grande rigore, trasferita in ambito accademico. Viganò ha vissuto le various scale della progettazione, facendo dell'interazione tra linguaggi, pensieri e tematiche un punto di forza della sua professione. I testi raccolti in questo libro documentano le due giornate di studi: a Milano, attraverso testimonianze che restituiscono los angeles poliedricità dell'uomo e del professionista in un quadro relazionale allargato; a Mendrisio, che dedica gli interventi all'Istituto Marchiondi Spagliardi, opera giovanile dell'architetto eretta tra il 1953 e il 1957, cui è stato recentemente apposto il decreto di vincolo monumentale dalla Soprintendenza in keeping with i Beni Architettonici e Ambientali.

Testi di Antonio Piva, Elena Cao, Pier Carlo Palermo, Paolo Portoghesi, Cesare Stevan, Maria Antonietta Crippa, Vittorio Prina, Francesco Scullica, Pierfranco Galliani, Emilio Faroldi, Aurelio Cortesi, Isotta Cortesi, Arturo Dell'Acqua Bellavitis, Alba Cappellieri, Paolo Golinelli, Michele Porcu, Alberto Artioli e Gian Carlo Borellini, Bruno Reichlin, Franz Graf, Francesca Albani, Valeria Farinati, Gianni Ottolini, Alberto Grimoldi.

Show description

Read more

Download PDF by Giusy Staropoli Calafati: La terra del ritorno (Italian Edition)

By Giusy Staropoli Calafati

Un romanzo che arriva dritto al cuore. Che fa capire come ognuno di noi può trovare l. a. propria felicità nel posto in cui nasce senza dover according to forza cercare terre nuove. Migliori. Bisogna lottare according to los angeles propria identità e in line with i propri sogni, perché ne vale sempre l. a. pena. Ed è meraviglioso assistere alla rinascita di tutto un paese, della propria terra, grazie a giovani come Turi, protagonista del romanzo, andato altrove according to conoscere, imparare e poi tornato introducendo nuove mentalità. Cosicché il paese da morto che è riprende a vivere. Perché l. a. terra in cui si nasce non può restare sola e tornare in step with restare è l. a. sola rivoluzione possibile. l. a. più estrema forma di viaggio.
Un libro veramente consigliato, una delle letture più belle ed emozionanti, in tempi in cui i giovani si vedono costretti a partire, lasciare i propri paesi, svestendosi della propria identità in line with costruirsi nuovi (falsi) connotati altrove.

Show description

Read more

New PDF release: Introduzione al moderno. Breve storia dell'architettura

By Giorgio Bersano

Il quantity si distingue according to l. a. sua volontà di fornire al lettore una versione sintetica di quanto è successo nell’era della modernità del progetto. Non tanto in line with garantire un riassunto onnicomprensivo, quanto consistent with proporre una visione capace di estrapolare dal contesto i "momenti" significativi, trascurando invece progettisti ed opere minori. Il quantity è quindi una lettura fortemente orientata e, come story, suscettibile di critiche consistent with le inevitabili selezioni imposte dalla specificità del progetto editoriale. Composto da una serie di "racconti" più o meno compiuti che coincidono con capitoli di limitata estensione, il quantity si rivolge a tutti i lettori interessati alle vicende della moderna storia del progetto; ai professionisti alla ricerca di un facile strumento di informazione; agli insegnanti della materia che intendono confrontarsi con una sintetica documentazione sul tema; agli studenti delle scuole post-diploma o dei trienni universitari a cui viene proposto un agevole strumento alternativo alla documentazione, talvolta erronea, messa a disposizione dalla navigazione web.

Show description

Read more

Paola Nicoletta Imbesi's Il “riqualificar facendo” e le aree dismesse: Il senso di PDF

By Paola Nicoletta Imbesi

Tra il 1999 e il 2000, nell'ambito di un programma di collaborazione fra il Politecnico di Milano e l. a. neighborhood Plan organization (RPA) di manhattan, è stata portata avanti una sperimentazione progettuale che si è concretizzata nel workshop internazionale reworking the locations of creation. Il tema della ridefinizione dei luoghi della produzione è stato affrontato da un crew internazionale ed interdisciplinare al high quality di elaborare progetti di massima in step with l. a. riqualificazione di due aree singolari, ny urban a brand new York e Porta Genova a Milano, e di offrire una riflessione critica comparata su tematiche e metodologie al centro dello scambio culturale. Delle aree dismesse e delle problematiche legate alla loro riqualificazione si parla ormai da alcuni decenni: il loro recupero comporta azioni sempre più complesse e il controllo di una vasta gamma di problemi (di ordine patrimoniale, procedurale, ambientale, funzionale, urbanistico, architettonico e non solo). l. a. poca flessibilità dei piani generali, i troppi vincoli posti al progetto, i problemi di opportunità sociale ed economica, si traducono spesso in una eccessiva predominanza degli aspetti normativi e procedurali facendo passare in secondo piano le opportunità di rilettura della dinamica del sistema urbano nel suo complesso, l. a. ricollocazione di nuove funzioni e servizi, l. a. riqualificazione formale e sociale dello spazio collettivo. Le esperienze degli ultimi anni hanno invece mostrato con evidenza come il tema della definizione progettuale e della qualità delle scelte sia uno dei passaggi fondamentali according to il successo e l'efficacia delle operazioni di recupero. Il libro prende le mosse da un excursus storico sul rapporto caratterizzante tra “dismissione” e “riconversione” come dato strutturante nell'evoluzione urbana; ripropone l'esperienza del workshop evidenziandone gli aspetti di attualità e di innovazione nella capacità di utilizzare lo strumento della progettazione partecipata nei processi di ridefinizione dell'assetto urbano. Il workshop, according to il suo stesso carattere interattivo e composito, ha permesso di proporre un approccio di natura sistemica alla riqualificazione, in grado di considerare contestualmente fattori di grande, media e piccola scala nel contesto urbano con una attenzione continua alle relazioni tra il tutto e le sue parti. In quest'ottica si delineano, in conclusione, i caratteri generali in keeping with un approccio integrato alla riqualificazione in grado di interrelate le domande locali alle strategie urbane e ai processi di piano.

Show description

Read more